‘Viagra al femminile: aumenta il desiderio e riduce la fame. What else?’

Dal 2015 potrebbe essere disponibile in farmacie e supermercati della Gran Bretagna il viagra per le donne. Un’ introduzione nel mercato inglese di grande valenza non solo commerciale, ma soprattutto morale: si inizia così a dare rilevanza al piacere femminile parimenti a quello maschile.
Il farmaco della Orlibid, società britannica, promette in netto miglioramento delle performance in rosa e un, non proprio trascurabile, “effetto collaterale”: una leggera inappetenza, che eviterebbe la fame e la voglia di abbuffarsi, solo a tavola ovviamente.. Il medicinale, versione sintetica della melatonina, agisce infatti sul cervello, da sempre protagonista di un buon coinvolgimento sessuale, e assunto 15 minuti prima del rapporto garantirebbe libido da urlo!Vista la premessa, difficile non provare… appena arriverà in Italia, ovviamente sarò la prima ad informarvi sulla sua efficacia…